Podcast Ascolti,  Società&Cultura

Bambini e Horror insieme, Ryan Murphy e Jessica Lange

Una sinergia artistica che diventa una grande amicizia, fatta di supporto reciproco e solidarietà professionale.

A Destini Incrociati oggi, Giacomo Zito parla di bambini,  horror e genitori. Cerchiamo sempre di proteggere i figli dei film dell’orrore come se le loro immagini inquietanti possano traumatizzare per una vita intera. Eppure il fascino del proibito induce spesso i bambini a sbirciare di soppiatto le scene macabre e i personaggi mostruosi, il gusto irresistibile della trasgressione nel guardare i film horror da piccoli, significa accennare un primo gesto di ribellione verso l’autorità. 

Ryan Murphy autore televisivo di successo, cerca la definitiva consacrazione con una serie televisiva che condensa le sue passioni horror, la commedia e lo studio dei personaggi: American Horror Story.

Sta cercando il volto ideale per interpretare il personaggio di Constance L.,  ruolo minore ma essenziale nel intricata struttura della serie.

Senza più idee Ryan sta cercando ispirazione nel database online IMDb e finalmente il volto di un’attrice riaffiora tra i suoi ricordi,  Jessica Lange.

L’incontro di Ryan Murphy e Jessica Lange  che incrociano le loro esistenze in momenti molto diversi delle loro carriere,  stabilendo una simbiosi artistica che permette loro di esprimersi al meglio.

Una collaborazione quella tra Ryan e Jessica che sfida la proverbiali ostilità degli Studios verso le attrici mature solitamente relegata in ruoli secondari di madri e mogli devote.

Ryan Murphy e Jessica Lange faranno qualcosa di memorabile.

 Come memorabile è questo episodio, interpretato dal solito grande Giacomo Zito e scritto da Lorenzo Pedrazzi.


Destini Incrociati
01 // 04 // L’importanza di chiamarsi Jessica
L’importanza di chiamarsi Jessica

Buon Ascolto.

Fabio Crestale

Ascoltatore "seriale",  passo notti insonni per aiutarti a scoprire i migliori Podcast italiani.

Rispondi

0