» » Come ascoltare i podcast (una guida per i principianti)

Come ascoltare i podcast (una guida per i principianti)

pubblicato in: Podcast Curati, Tecnologia | 0

Se stai leggendo questo, è probabile che tu voglia sapere come ascoltare un podcast, ma non sai da dove iniziare.

Di tanto in tanto hai sentito parlare dei podcast, magari quando uno spettacolo esplode in popolarità e raggiunge i media tradizionali, o hai sentito dei podcast menzionati alla radio, o naturalmente tramite passaparola

Ma dove dovresti iniziare con i podcast?

Quello che avrei voluto sapere, che qualcuno mi avesse detto tanti anni fa, quando ho iniziato ad ascoltare i podcast, è che il modo principale di ascolto dei podcast è basato su app.

Una volta che sai che ci sono cose come le app per l’ascolto dei podcast, l’intero mondo dei podcast avrà più senso e ti si aprirà piuttosto rapidamente. Ah, ricorda che i Podcast sono al 99% gratis.

Come ascoltare i podcast su un iPhone

Se hai un dispositivo Apple come un iPhone o un iPad, hai già un’app di ascolto podcast integrata. L’icona dell’app è viola e dice semplicemente “Podcast”. Apple ha recentemente smantellato i Podcast Apple da iTunes e ha speso notevoli risorse per rinnovare la loro app più user-friendly con più funzionalità.

Altri player per iOS sono Google Podcast (recentissima su Apple), Spotify, Overcast, Podcast Addict, Pocket Cast e CastBox.

Come ascoltare i podcast su un telefono Android

Se possiedi un telefono Android, probabilmente hai già un’app che può essere utilizzata per ascoltare un podcast come Spotify, Pocket Cast, Podcast Addict, CastBox e la più recente Google Podcast, l’app che in futuro potrebbe essere integrata nativamente.

Alcune piattaforme offrono le proprie app di ascolto, come la radio pubblica con RaiPlay Radio, Radio 24 e altre emittenti nazionali, ma anche la tua stazione locale potrebbe avere un’app. Alcune reti di podcast (sì, quelle esistenti!) avranno le proprie e le principali società di media internazionali possono offrire app di ascolto.

Se non hai nessuna di queste app, è il momento di passare al Google Play del tuo dispositivo e scaricare un’app (di solito gratuita.) A voltei player di ascolto dei podcast sono chiamate “pod catcher”. Se cerchi un’app podcast, vedrai nomi come Podcast Republic, CastBox, Podcast Addict e Pocket Cast, Spreaker solo per citarne i più famosi. Ogni app di podcast ha vantaggi e svantaggi; caratteristiche e impostazioni.

Alcune delle funzioni di base saranno le stesse in ogni app, quindi è più importante sceglierne una, scaricarla e ascoltare i podcast piuttosto che scoprire tutti i pro e i contro di ciascuna. Puoi sempre provarne una nuova se non ti piace la tua prima scelta.

Se ti interessano le specifiche puoi leggere la mia Guida I migliori Player per ascoltarli a 360° del 2019.

Come trovare i podcast

Una volta individuata l’app incorporata o già installata o appena scaricata, aprila e inizia a esplorare. La maggior parte avrà una selezione di podcast consigliati da ascoltare: é questo il luogo in cui vedrai spesso alcuni dei podcast che hai sentito. Molte app hanno selezioni multiple di podcast suggeriti, chiamati in primo piano, popolari, di tendenza o nuovi e degni di nota.

Puoi guardare spesso per categorie di argomenti, ma tieni presente che ci sono molti podcast su una varietà di argomenti che non si adattano perfettamente a una serie di elenchi di categorie predeterminati. Con centinaia di migliaia di podcast disponibili ci sono spettacoli di alta qualità di tutte le dimensioni su una serie infinita di argomenti.

La ricerca di podcast popolari o di tendenza (Discover) è un modo semplice per scoprire nuovi podcast da ascoltare.

Puoi utilizzare la funzione di ricerca all’interno dell’app podcast per cercare i titoli degli spettacoli o i nomi degli ospiti dello spettacolo. A volte la funzione di ricerca all’interno di un’app podcast non è la migliore ma sarai in grado di scoprire molti spettacoli da queste ricerche.

La ricerca per titolo, genere o tema di podcast è un modo semplice per scoprire un podcast allineato ai tuoi interessi.

Come scaricare o eseguire lo streaming di podcast

Ora il divertimento può davvero iniziare! Una volta trovato uno spettacolo, un host o un argomento a cui sei interessato, puoi iniziare ad ascoltare. L’ascolto può avvenire in due modi: download o streaming.

Quando scarichi lo spettacolo sul tuo dispositivo, sarai in grado di ascoltare l’intero spettacolo senza interruzioni se hai un servizio wi-fi o cellulare o no. Uno scenario tipico potrebbe essere il download di un episodio di podcast sul telefono; inizia ad ascoltare mentre nella tua cucina prendi un caffè; quindi porta il tuo podcast con te e ascolta mentre vai a fare una passeggiata.

La maggior parte delle app di podcast ha impostazioni in cui è possibile determinare se l’episodio verrà eliminato dal telefono una volta riprodotto o se farlo manualmente.

Lo streaming di un episodio di podcast nell’app podcast (in genere) si basa su una connessione Wi-Fi o cellulare. Se si avvia lo streaming di un episodio nello scenario sopra descritto, nel momento in cui la passeggiata ti porta fuori dal raggio di servizio, l’episodio si interromperà.

Se dopo aver letto quanto sopra hai immediatamente avvertito una fitta pensando al limite dei dati del tuo telefono, questa è una preoccupazione comune (ed è in realtà un motivo per cui alcune persone non insistono nell’ascoltare i podcast). L’uso dei dati non deve essere un problema.

Alcuni Podcast possono essere ascoltati LIVE, cioè in diretta come la Radio tradizionale. Devi abbonarti allo Show che ti interessa e verrai avvisato quando è on-line. Per questo tipo di ascolto consiglio Spreaker, ma anche CastBox ultimamente ha fatto passi in questa direzione.

Immagine correlata

Con questo tipo di trasmissione il Podcaster può interagire tramite Chat con gli ascoltatori. Molto utile nel casi di episodi d’intervista in quanto gli stessi ascoltatori possono intervenire con le proprie domande via Chat, e il conduttore girarle all’ospite.

La maggior parte delle app di podcast può essere regolata nelle impostazioni per scaricare solo episodi di podcast tramite wi-fi, rendendo l’utilizzo dei dati un non-problema.

La maggior parte dei podcast dispone anche di siti Web per i propri spettacoli e, in genere, è possibile ascoltare lo spettacolo direttamente da tali siti. In genere, il sito Web includerà un lettore di podcast incorporato nel sito (o incorporato in un post per un episodio specifico).

Mentre l’aspetto dei players di podcast può variare da sito a sito, in genere ci sarà un pulsante di riproduzione (triangolo o simile) e riconoscerai la maggior parte delle funzionalità dell’interfaccia del lettore di podcast.

Uno dei vantaggi dei podcast di avere siti Web è che puoi utilizzare la normale ricerca web per trovare nuovi spettacoli. Come scritto sopra, le app di podcast hanno funzioni di ricerca integrate ma possono variare in termini di efficacia. È piuttosto comune utilizzare la normale ricerca sul web per esplorare nuovi argomenti o trovare spettacoli.

Prova a cercare “[argomento] podcast” per una delle tue aree di interesse e guarda cosa è disponibile. Se hai una personalità o un autore o un creatore preferito, la ricerca del loro nome e del tuo podcast ti porterà al loro spettacolo (se ne ha uno) o mostrerà anche le apparizioni dei podcast in cui erano ospiti.

Hai un altoparlante intelligente? Se hai un dispositivo abilitato Alexa o Google Home (ancora non abilitato in Italia), puoi chiedere a quei dispositivi di riprodurre un podcast per te. Devi conoscere il nome dello spettacolo che stai cercando, oppure affidarti alle skill che diversi Podcaster stanno implementando. Una sorta di catalogo (non generale) è diponibile tramite ForTune skill.

Come iscriversi ai podcast

Iscriviti è una parola che sentirai inevitabilmente quando inizi ad ascoltare i podcast. Uno dei vantaggi dell’iscrizione al podcast è che ogni nuovo episodio dello spettacolo che viene rilasciato verrà automaticamente scaricato sul tuo dispositivo nella tua app podcast. Ciò significa che ricevi senza problemi nuovi contenuti pochi minuti dopo che è stato pubblicato dal creatore del podcast.

Naturalmente, non è necessario abbonarsi a un podcast per ascoltare lo spettacolo, ma se si tratta di un programma che si ascolta regolarmente, l’iscrizione elimina la fase del download manuale. Inoltre, sbirciando “dietro le quinte”, i creatori di podcast vogliono che le persone si iscrivano a uno spettacolo perché gli abbonati possono contribuire a migliorare il posizionamento e la popolarità di uno show.

Per iscriverti, cerca il pulsante Iscrizione o Abbonamento, solitamente disponibile nell’area di descrizione dello spettacolo. Puoi sempre annullare l’iscrizione a uno spettacolo se risulta che non è il tuo genere.

Iscriviti ai podcast per averli automaticamente nel tuo feed.

Alcune persone associano la parola “iscriviti” a un servizio a pagamento. Per i podcast, la stragrande maggioranza degli spettacoli è gratuita per ascoltare: l’iscrizione si riferisce al download automatico di nuovi contenuti come descritto sopra.

Esistono alcuni podcast a pagamento (denominati contenuti originali da Audible e Storytel), ma questi spettacoli non rientrano nell’ambito di questa guida.

Anche se i creatori di podcast vogliono che tu ti iscriva, ricorda abbonarsi non è obbligatorio. Puoi ascoltare gli spettacoli sporadicamente o ascoltare un episodio perché qualcuno che ti piace è un ospite dello Show. o ascoltare un episodio di uno spettacolo perché parla di un determinato argomento.

Un paio di suggerimenti: i podcast stagionali sono aumentati di popolarità negli ultimi anni e gli spettacoli di una stagione spesso devono essere consumati in sequenza (dove ogni episodio è come un capitolo che si basa sul capitolo precedente).

Se stai ascoltando ad un podcast stagionale a episodi, ascolta nell’ordine di pubblicazione degli episodi. Se stai ascoltando uno spettacolo in corso (uno show che viene eseguito settimanalmente o più volte alla settimana o ogni giorno) ascolta prima l’episodio più recente e poi esplora gli episodi precedenti.  

Se ascolti uno spettacolo che ti colpisce in modo particolare, considera di condividerlo sui Social media: gli ascoltatori di podcast sono considerati un pubblico impegnato ed è utile, soprattutto per i creatori di podcast indipendenti, che gli ascoltatori diffondano la voce.

Si ringrazia CATHERINE O’BRIEN per l’articolo.

Ti è stato utile questo Post?

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Avatar
Segui Fabio Crestale:
Ascoltatore "seriale",  passo notti insonni per aiutarti a scoprire i migliori Podcast italiani.
Avatar
Ultimi post da

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami