I migliori Podcast Player per ascoltare a 360° 1
Blog

I migliori Podcast Player per ascoltare a 360°

Gli inventori dei podcast furono il VJ Adam Curry e lo sviluppatore Dave Winer che nei primi anni 2000 crearono iPodder, un programmino che permetteva di scaricare automaticamente le trasmissioni radio internet sull’iPod.

Molto tempo e molte applicazioni sono passate da allora.

Oggi i Podcast si ascoltano su vari dispositivi, da casa o in mobilità senza soluzione di continuità.

Puoi passare da un dispositivo all’altro, continuando la riproduzione esattamente dove l’hai lasciata con la modalità precedente, senza perdere per questo la traccia iniziata.

Inoltre l’ascolto può essere personalizzato, tramite app dedicate e piattaforme web, oppure one shot con il tuo browser preferito.

Qualsiasi modalità scelta ti permette quindi di ascoltare un Podcast. Ma sono le features, le personalizzazioni, le caratteristiche che ne determinano la migliore esperienza di utilizzo.

Questo si ottiene, a tutt’oggi, solo attraverso una app o Player per Podcast.

I migliori Podcast Player per ascoltare a 360°

Possono essere native, penso a iTunes per iOS, forse prossimamente Google Podcast per Android, oppure di terza parti, scaricabili più o meno gratuitamente dai vari store di riferimento.

Ecco di seguito le migliori applicazioni, non di sistema, per ascoltare Podcast del 2019 a 360°:

Queste applicazioni sono le più complete in quanto comprendono la possibilità di utilizzarle da Smartphone e da Desktop, inoltre sono disponibili per i due principali SO.
Trovi le Playlist, il collegamento Auto e per Chromecast e Alexa quasi su tutte. Per le features specifiche ti rimando al loro sito web.


Pocket Cast

I migliori Podcast Player per ascoltare a 360°

Sviluppata da Shifty Jelly, venduta nel 2018 al consorzio di Radio USA NPR, WNYC Studios, WBEZ Chicago e This American Life, Pocket Cast si è rinnovata alla fine dell’anno scorso con la versione 7.
Graficamente è la migliore delle tre proposte, funziona molto bene e con l’ultimo rilascio ha risolto i bug che affliggevano la nuova versione.

Oltre alla sincronizzazione multipiattaforma, Pocket Casts consente la scoperta di podcast in base alle categorie o alle tue abitudini di ascolto, e l’app dispone di strumenti organizzativi per lo streaming e il download di episodi (e la pulizia degli episodi che hai ascoltato).

È comunque una app americana e lo si nota subito nella Discover Podcast dove propone in primo piano show Made USA.

Ovviamente trovi Podcast internazionali e scegliendo la lingua pure quelli italiani,  ma sempre un po’ in secondo piano. Il motore di ricerca non è dei migliori e molte produzioni italiane le devi aggiungere tramite RSS.

Controlli configurabili coprono timeskips, timer di sonno e altro ancora. Un livello Pocket Casts Plus aggiunge le app desktop e Web, lo spazio di archiviazione cloud da 10 GB, i temi e le icone personalizzate.

Rimane comunque un’ottima scelta fosse altro per la parte Web molto funzionale e che ti permette di ascoltare podcast in mobilità per poi continuare da Desktop esattamente dove avevi lasciato.
La sincronizzazione è immediata e precisa. Il Player Web di Pocket Cast è a pagamento con una trail di 14 gg.

Download Pocket Casts: AndroidiOS


CastBox

I migliori Podcast Player per ascoltare a 360° 2

Sviluppata da Xiaoyu Wang è un po’ l’astro nascente dei player per Podcast.
È sul mercato già da un paio d’anni, ma gli ingenti capitali giunti nel 2018 (16 milioni di dollari), le hanno fatto spiccare il volo.

La piattaforma di podcasting CastBox combina un’interfaccia pulita e navigabile, con una buona selezione di podcast. Graficamente buona, appena al di sotto di Pocket Cast, ha un motore di ricerca molto puntuale.

Inoltre le proposte di Podcast sono più attinenti al Paese di utilizzo. Nella sezione Explorer trovi esattamente i Podcast in classifica in quel momento. CastBox è molto concentrata sul perfezionamento delle sue funzionalità di scoperta.

Gli utenti possono accedere con Gmail, Facebook o Twitter, quindi cercare e sottoscrivere podcast, scaricare episodi per l’ascolto offline e sincronizzare le loro sottoscrizioni su più dispositivi. L’app offre una componente social in cui è possibile gradire, condividere e commentare episodi

Puoi riprodurre in streaming podcast tramite Chromecast o Amazon Echo e un livello premium rimuove i limiti di abbonamento, consente la personalizzazione della home page e ti dà la priorità per l’assistenza clienti e le nuove funzionalità.

La versione Web rispecchia quella in App ma è meno precisa e non c’è la sincronizzazione dell’ascolto fra dispositivi.
A suo vantaggio il Player Web è completamente gratuito.

Scarica CastBox: AndroidiOS


Spotify

I migliori Podcast Player per ascoltare a 360° 3

Spotify potrebbe non essere la prima cosa che viene in mente quando qualcuno menziona podcast, ma il colosso dei media di streaming include anche il supporto per podcast audio e video, tutti organizzati per categoria, con una selezione automatica dei podcast più famosi, da scaricare o ascoltare in streaming.

Gli utenti possono iscriversi a singoli podcast, gestire i download e condividere podcast attraverso i social media. Le opzioni di riproduzione e gestione sono più minimal rispetto ad altre app, ma se stai già utilizzando Spotify per la tua musica in streaming, allora provalo.

Naturalmente puoi passare dalla versione mobile a quella desktop senza interruzione.

Scarica Spotify: AndroidiOS


Spreaker

I migliori Podcast Player per ascoltare a 360° 4

Come Spotify anche Spreaker non ha bisogno di tante presentazioni. Conosciuto più come piattaforma di hosting per podcaster, ha anche un app. player oltre ad una notevole parte Web.

Spreaker Podcast tiene aggiornati programmi, canali e playlist personalizzate. Una sezione Esplora offre canali curati ed elenchi basati su argomenti come tecnologia, viaggi e cultura pop.

Spreaker offre la possibilità di scaricare i podcast per ascoltarli con calma in modalità offline o gustarseli in diretta streaming. L’app offre anche un servizio di notifiche per essere sempre aggiornati sull’uscita dei nuovi episodi delle trasmissioni preferite.

L’app offre una componente social in cui è possibile gradire, condividere e commentare episodi e persino contattare host e altri ascoltatori.

Scarica Spreaker Podcast Radio: AndroidiOS


Player FM

I migliori Podcast Player per ascoltare a 360° 5

Sviluppata da Nuvomondo Ltd, ha del potenziale ma alquanto inespresso.
Non è ne bella ne brutta graficamente, buon motore di ricerca e trovi i Podcast italiani che preferisci.

Però fa tutto in un modo molto complicato,  meno naturale delle sue concorrenti.
Costringe a passaggi in più anche per una strana gestione delle categorie, molto ampia ma spesso inutile.

La parte Web funziona male, con una ricerca macchinosa per le impostazioni di lingua presenti ad ogni input.
Anche per Player FM non c’è la sincronizzazione dell’ascolto fra dispositivi, ma il Player Web è gratis.

Scarica Player FM: AndroidiOS


Podcast Republic

I migliori Podcast Player per ascoltare a 360° 6

Podcast Republic è un’applicazione gratuita, che ti offre una ricchezza di funzionalità, di solito presenti in quelle solo a pagamento.

Podcast Republic è ad-supported, con acquisto in-app per 1,99 dollari per la rimozione.

Podcast Republic copre tutto, dalla scoperta podcast e download automatico, gestione dello storage configurabile, supporto di riproduzione in streaming, un timer di sonno e modalità auto per una facile maneggevolezza mentre si è in viaggio.

E’ presente anche la parte Web, con la ricerca, l’abbonamento ai canali ecc., ma senza continuità d’ascolto fra dispositivi.

Il supporto Chromecast e Android Wear ti consente di “lanciare o controllare l’app dal polso.

Scarica Podcast Republic: Android


Conclusioni

Se hai bisogno della continuità di ascolto fra device, la scelta si riduce esclusivamente fra Pocket Casts e Spotify. Un plus per la prima come organizzazione di playlist, aggiunta canali e quant’altro da vero player podcast di razza. Spotify d’altro canto, ha tanta musica a sua disposizione da accoppiare all’ascolto podcast, e questo può fare la differenza.

Se vuoi sempre essere aggiornatissimo sulle classifiche e usi molto la ricerca, non ti rimane che decidere per CastBox.

Le proposte analizzate sono tutte comunque valide per un normale ascolto e gestione dei tuoi Podcast italiani preferiti.
Da tener conto che alcune funzionalità maggiori sono presenti per alcune, ma (giustamente) a pagamento.

Buon Ascolto!

 
Fabio Crestale

Ascoltatore "seriale",  passo notti insonni per aiutarti a scoprire i migliori Podcast italiani.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami