Podcast Ascolti,  Società&Cultura

Il generale dei ghiacci -Umberto Nobile

Ricordato per la prima trasvolata del Polo Nord, compiuta nel 1926 a bordo del dirigibile Norge, ma soprattutto per la sfortunata spedizione polare del dirigibile Italia nel 1928.

Un’impresa coraggiosa con il dirigibile Italia tra i ghiacci del Polo Nord finita in tragedia: quella della Tenda Rossa, un destino difficile quello del generale Umberto Nobile.

Classe 1885 un carattere impetuoso, uno scienziato al servizio dell’aeronautica negli anni del fascismo. Un pioniere nella ricerca scientifica e tecnologica volta alle esplorazioni del mondo.Due anni dopo la trasvolata polare con il NORGE, Umberto Nobile decise di ritentare l’impresa questa volta con una spedizione interamente italiana.

Lo fece in disaccordo con Mussolini che avrebbe preferito un volo transatlantico verso il Sud America. Per la spedizione, finanziata dal Comune di Milano e patrocinata dalla Reale Società Geografica Italiana, Nobile approntò il dirigibile N 4 ITALIA di 18.500 mc quasi gemello del NORGE ma attrezzato per effettuare atterraggi sulla banchisa.

Il volo decisivo prese il via alle ore 4.30 del 23 maggio. A bordo dell’ITALIA insieme a Nobile, accompagnato dalla fedele cagnetta Titina, mascotte anche di questa spedizione, c’erano quindici uomini tra cui l’inviato della Gazzetta del Mezzogiorno.

Il Polo Nord fu raggiunto alle ore 1.20 del 24 maggio 1928 durante il terzo volo dopo aver sorvolato la Groenlandia settentrionale. La nebbia impedisce di atterrare com’era in programma e l’aeronave prende la via del ritorno … ma per come andò a finire ascoltati il bellissimo Podcast.


Mix 24 – La Storia
Giovanni Minoli

Buon Ascolto.

Fabio Crestale

Ascoltatore "seriale",  passo notti insonni per aiutarti a scoprire i migliori Podcast italiani.

Rispondi

0