Podcast Ascolti,  Società&Cultura

Nascono i Fasci di combattimento

La fondazione dei Fasci di combattimento non fu un momento glorioso.

La prima adunata dei Fasci di combattimento, strombazzata per settimane da Il Popolo d’Italia come un appuntamento fatidico, era stata fissata al Teatro dal Verme, capace di 2000 posti. Ma la vasta platea è stata disdetta. Tra la grandezza del deserto e la piccola vergogna, abbiamo preferito la seconda. Abbiamo ripiegato su questa sala riunioni del Circolo dei commercianti e degli industriali.

È qui che ora dovrei parlare. Tra quattro pareti tappezzate di un triste verde lago, affacciato sul nulla di una grigia piazzetta parrocchiale, tra le dorature che invano tentano di riscuotere dal loro torpore le poltrone Biedermeier, in mezzo a poche capigliature arruffate, calvizie, moncherini, reduci smagriti che respirano l’asma minore di commerci consuetudinari, antiche prudenze e meticolose avarizie di bilanci.

In fondo alla sala, ogni tanto, si affaccia curioso qualche socio del circolo. Un grossista di sapone, un importatore di rame, roba del genere. Getta uno sguardo perplesso, poi torna a fumare il sigaro e a bersi un Campari.

Ma perché dovrei parlare?!

Hai appena letto un’estratto del Podcast, l’io narrante  in prima persona naturalmente è Lui, il Duce.

Marco Paolini legge M il Figlio del Secolo il podcast del romanzo di Antonio Scurati.

Dopo la serie Veleno di Pablo Trincia, il laboratorio di Repubblica.it ci riprova. Cambia genere, da giornalismo d’inchiesta a racconto storico.

Ben vengano questi podcast italiani, storie di Storia, interpretati da grandi attori e naturalmente ben scritti. Bene così, assolutamente da ascoltare.


Repubblica.it
Repubblica.it - Marco Paolini legge M, il figlio del secolo
Repubblica.it

Buon Ascolto.

Fabio Crestale

Ascoltatore "seriale",  passo notti insonni per aiutarti a scoprire i migliori Podcast italiani.

Rispondi

0