Storia del mago che sparì davvero 1
Podcast Raccomandati

Storia del mago che sparì davvero

Podcast: Pocket Stories
Episode: Storie vere al 97% – Storia del mago che sparì davvero
Episode pub date: 2019-03-22

Chung Ling Soo elargì magie piccole e grandi, ben rodate da anni di esperienza, fino ad introdurre il suo gran finale, la famosa illusione chiamata “Condemned to Death by the Boxers”.

Un pericoloso gioco di prestigio che consisteva nel fermare con i denti una pallottola sparata verso di lui da breve distanza, per poi sputarla in un piatto e mostrarla al pubblico. Con enorme sorpresa di tutti si trattava della stessa pallottola precedentemente marchiata da uno spettatore scelto a caso.

Qualcosa quella sera andò storto, il sipario fu abbassato, il mago fu soccorso e portato immediatamente al Passmore Edwards Cottage Hospital, dove morì la mattina successiva.

Insieme a Chung Ling Soo scomparve curiosamente il suo assistente americano, tale William Robinson, che era l’instancabile promoter dei suoi spettacoli. Sparì nel nulla immediatamente dopo l’incidente.

In questo episodio di Pocket Storie, la loro storia.

Storia del mago che sparì davvero 2

Descrizione:

Londra, primi del 900, questa è la storia di due maghi: William Ellsworth Robinson e Chung Lee Soo, legati indissolubilmente da un filo magico.
Entra insieme a noi al Wood Green Empire Theatre, lo spettacolo sta per inziare!

Scritto e letto da Alessandro Barbaglia
Regia e montaggio: Matteo Bellizzi

The podcast and artwork embedded on this page are from Pocket Stories, which is the property of its owner and not affiliated with or endorsed by Listen Notes, Inc.

 

Ascoltatore "seriale",  passo notti insonni per aiutarti a scoprire i migliori Podcast italiani.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami