blues e dintorni

Blues e dintorni, in parole e musica

pubblicato in: Consigliati 0

“Nonna Elizabeth diceva che il blues era il dono che Dio aveva fatto al popolo nero per aiutarlo a superare la vita.

Francesca Mereu, giornalista, autrice e podcaster, racconta come “la musica del diavolo” sia stata la forza motrice determinante per unire tutti i neri d’America in una lotta comune contro la disparità e il razzismo. 

È impossibile vivere nel profondo Sud e non amare il blues, la musica testimone della storia crudele di questa parte del Paese. Musica e poesia, il blues, che esprimono sentimenti così forti che ascoltandolo si sente il sapore del fango del Delta del Mississippi, l’odore del sudore dei raccoglitori di cotone, e la fatica degli operai nei cantieri delle ferrovie.

Il blues: quel suono affascinante che puoi capire solo se ti arriva da dentro, nasce proprio in quel periodo.

Un canto nato dall’anima, nessuna regola e nessuna censura, melodie tristi spostate di tono. Improvvisazioni. Il racconto di come si aspetta, si soffre, si subisce. Senza smettere di vivere. Una ribellione pacifica. Costante. Dei neri per i neri. Tutto è dei bianchi, tranne una cosa: il blues.

Il Podcast

Un podcast italiano che vi farà conoscere la storia della musica blues, vi porterà a visitare i locali tipici del profondo Sud Americano dove questa musica si suona, e vi farà conoscere tanti bravi artisti del Sud.

Commento

Il progetto di Francesca Mereu, che vive a Birmingham, in Alabama è una serie di 7 puntate, della durata di una quindicina di minuti fino all’episodio n. 5.

Atmosfere meravigliose, quelle che traspaiono già dalle prime note della prima puntata di questo Podcast.

Dall’episodio 1 al 5, Francesca ricapitola la storia della musica blus e le sue contaminazioni, a partire dalla fine dell’ottocento fino agli anni ’60.

Con il sound blues a fare da cornice, Francesca Mereu dipinge il quadro di parole con soggetto profondo Sud. Dalla fine della schiavitù alle leggi razziali che porteranno, fra le due guerre mondiali, al grande esodo – cinque milioni di persone – degli afroamericani verso il libero Nord.

Il 6° e il 7° vanno ben oltre la durata media:46′ e 1:20′. Sono puntate extra in cui la storia lascia il palco ai musicisti.

Rock and roll, rock, country western, sono tutti generi musicali figli del Blues. Ogni episodio ha una colonna sonora fantastica, da brividi.

Un podcast molto bello, buonissimo lo storytelling; l’accento sardo di Francesca non dà noia, anzi caratterizza la narrazione. Anche tecnicamente è molto ben eseguito: le musiche si sentono ottimamente.

Da ascoltare tutto d’un fiato.


Podcast: Parole, musica e dintorni
Episode: Blues e dintorni, Ep 1
Pub date: 2019-09-17

Blues e dintorni

La storia del blues, la musica creata dagli schiavi americani che ha rivoluzionato la storia della musica moderna.

The podcast and artwork embedded on this page are from Francesca Mereu, which is the property of its owner and not affiliated with or endorsed by Listen Notes, Inc.

Il Punteggio
Vota
[Totale: Media: ]
Segui Fabio Crestale:

Editore di PodcastMania

Ascoltatore "seriale",  passo notti insonni per aiutarti a scoprire i migliori Podcast italiani.

Rispondi