Podcast Raccomandati

Fred – Gilda, il lato oscuro di Rita Hayworth

“Gli uomini si innamorano di Gilda, ma la mattina dopo si svegliano con me accanto”. (Rita Hayworth).

La Storia

Sono passati poco più di 100 anni dalla sua nascita. Rita Hayworth, il cui vero nome era Margarita Carmen Cansino, nasce infatti il 17 ottobre 1918 nella metropoli di New York.

Suo padre era il famoso ballerino Eduardo Cansino e, dall’età di dodici anni, la piccola si esibisce con lui.

Dal ballo al cinema, con i soliti inizi. Partecipa a diversi film di serie B fino all’approdo alla Columbia Studios dove il capo, Harry Cohn, le cambia il nome in Rita Hayworth e diventa il “proprietario” dell’attrice, arrivando a cambiarne persino l’aspetto fisico con l’elettrolisi.

Dopo una trentina di film dove Rita ricopre piccoli ruoli recita la sua prima parte importante nel 1941 in “Bionda fragola” (Warner Brothers) pellicola che rappresenta la prima di una lunga serie di successi.

Da ricordare la sua bellezza latina in “Sangue e arena” (sempre del 1941), le interpretazioni di “Gilda” (il personaggio mangiauomini che le rimarrà attaccato addosso per sempre come un alter ego), e de “La signora di Shangai”.

2eb9ec7c48f22014f9d45fdbd669b4e3 Fred - Gilda, il lato oscuro di Rita Hayworth

Nonostante cinque mariti, tra cui Orson Welles di cui dirà che è stato il più grande amore della sua vita, la Hayworth rimarrà imprigionata in un archetipo che si fisserà indelebilmente all’interno dell’immaginario collettivo di un’epoca.

Sarà il cartoon Chi ha incastrato Roger Rabbit, esplicitamente ispirato a lei, a rivelare l’amara realtà: “Io non sono cattiva è che mi disegnano cosi”.

Rita non troverà altra uscita che quella sciagurata dell’alcolismo, fino a quando si perderà drammaticamente nelle spire di una malattia come l’Alzheimer, che le toglierà anche il ricordo della sua grandezza.

Il Podcast

Nuova avventura di Michele Dalai iniziata a gennaio su Audible. Fred è la trasposizione di “Ettore”, la storica trasmissione di Radio2, cassata  dalla stessa Rai, per la quale è stata avviata anche una petizione online.

Fred  è un podcast di racconto, una serie di monografie su personaggi del mondo dell’arte, dello sport e dello spettacolo.

Donne e uomini straordinari visti attraverso lo specchio delle loro interpretazioni, della finzione scenica e delle loro vicende private.

Ad oggi sono state pubblicate 4 puntate:

  1. Kobe Bryant – Black Mamba
  2. Pride – La storia di Gareth Thomas
  3. Indovina chi viene a cena? Il diritto di amare
  4. Gilda – The dark side of Rita Hayworth

Magnifici racconti, quelli di Fred attraverso la voce e le parole sapientemente scelte dal nostro narratore e con Guido Bertolotti e  Danilo Di Termini, suoi preziosi collaboratori.

Per quanto mi riguarda, sono addirittura più felice del passaggio del Podcast dalla Rai alla piattaforma Audible. Quello che non mi piaceva di “Ettore” erano i lunghi stacchi musicali, imprescindibili nella Radio, ma che nei Podcast mi infastidiscono non poco.

L’autore

Michele Dalai è nato a Milano nel 1973. Ha diretto la casa editrice Baldini & Castoldi. Giornalista e autore televisivo, conduceva “Ettore”, programma di racconto, su Radio 2.

Ha pubblicato i romanzi Le più strepitose cadute della mia vita (Mondadori, 2011) e Onora il babbuino (Feltrinelli, 2015), e il pamphlet di satira calcistica Contro il tiqui taca. Come ho imparato a detestare il Barcellona (Mondadori, 2013).

Ha contribuito alla grandezza di storielibere.fm pubblicando un episodio su Gino Bartali, realizzato durante il Premio Subito.

Di seguito puoi sentire una delle sue ultime interviste dove si parla anche di Fred.

Michele si conferma grande affabulatore. Fred, ne è la conferma, anche se, come scritto prima, altro non è che la versione riveduta di Ettore, prodotto in maniera impeccabile da Audible Studio.

Trovi  Fred nella categoria Audible Original.

5ee313393158142c3ef2322ddfea4455 Fred - Gilda, il lato oscuro di Rita Hayworth

Buon Ascolto!

0 0 vote
Article Rating
Il Punteggio
Vota
[Totale: 0 Media: 0]
Fabio Crestale

Ascoltatore "seriale",  passo notti insonni per aiutarti a scoprire i migliori Podcast italiani.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
UN PODCAST AL GIORNOClicca sotto per ascoltare qualcosa di buono

Aggiusta le cuffiette e  inizia il viaggio ...

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x