Marco Paolini legge M, il figlio del secolo – premio Strega 2019

pubblicato in: Consigliati 0

Il gruppo degli Amici della domenica, grazie a Guido Alberti (liquore Strega), il 17 febbraio 1947 danno vita a un nuovo premio letterario, allo scopo di promuovere la rinascita culturale del Paese del primo dopoguerra.

Maria Bellonci ne descrive in questo paragrafo la nascita: “Già da tempo cominciavo a pensare ad un nostro premio, un premio che nessuno ancora avesse mai immaginato. L’idea di una giuria vasta e democratica che comprendesse tutti i nostri amici mi sembrava tornar bene per ogni verso; confermava il nuovo acquisto della democrazia”.

Il vincitore dell’edizione 2019 è Antonio Scurati, in concorso con M. Il figlio del secolo edito da Bompiani.

55058167be4741c48495644be8a6c7d8 Marco Paolini legge M, il figlio del secolo - premio Strega 2019

Antonio Scurati è nato a Napoli nel 1969 ed è docente di Letterature contemporanee presso la IULM di Milano. Ha esordito nel 2002 con Il rumore sordo della battaglia (Mondadori – premio Kihlgren, premio Fregene, premio Chianciano). Nel 2005, con Il sopravvissuto (Bompiani), ha vinto la XLIII edizione del premio Campiello e nel 2008, con Una storia romantica (Bompiani), il Mondello. Sempre con Bompiani ha pubblicato: Il bambino che sognava la fine del mondo (2009), La seconda mezzanotte (2011), Il padre infedele (2013) e Il tempo migliore della nostra vita (vincitore sia del premio Viareggio sia del premio Selezione Campiello).

In occasione della vittoria di Scurati, ti propongo il Podcast di Repubblica che con Marco Paolini ne legge qualche capitolo:

Marco Paolini legge M, il figlio del secolo

Il Punteggio
Vota
[Totale: Media: ]
Segui Fabio Crestale:

Editore di PodcastMania

Ascoltatore "seriale",  passo notti insonni per aiutarti a scoprire i migliori Podcast italiani.
Ultimi post da

Rispondi